IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 [OFFICIAL THREAD] - NAPALM DEATH

Andare in basso 
AutoreMessaggio
WorshipSatan
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 08.05.08
Età : 30
Località : Ponte Sesto (MI)

MessaggioTitolo: [OFFICIAL THREAD] - NAPALM DEATH   Ven Mag 09, 2008 2:01 pm



BIOGRAFIA
I Napalm Death sono un gruppo Grindcore/Death Metal formato a Meriden (vicino Birmingham), Inghilterra nel 1981 da Miles Ratledge e Nicholas Bullen. Il primo nome della band fu Civil Defence. Il gruppo è da molti accreditato come l'inventore del grindcore. Nessuno dei membri originali è attualmente parte del gruppo, infatti la loro storia ha visto continui cambi di line-up.
I componenti che hanno abbandonato il gruppo sono andati a formare altre band molto importanti, come i Carcass, i Godflesh, i Cathedral, gli Scorn e i The Curse Of The Golden Vampire. Inoltre, i membri che si sono aggiunti nel tempo hanno a loro volta formato altri gruppi come i Painkiller, i Brujeria, i Lock Up, i Meathook Seed e i Jesu.
Tuttavia, il gruppo ha raggiunto una certa stabilità dagli inizi degli anni novanta, con la formazione seguente; Mark "Barney" Greenway alla voce, Shane Embury al basso, Mitch Harris alla chitarra e Danny Herrera alla batteria. Il chitarrista Jesse Pintado è stato un'altro membro permanente dal 1989 fino al 2004 (due anni dopo morirà per una malattia al fegato).
I Napalm Death nacquero a Birmingham, nel Regno Unito, nel 1981, come gruppo hardcore punk fondato dagli studenti delle high school Nic Bullen, Miles Ratledge, Daryll Fideski e altri amici che incontrarono a scuola. Inizialmente venne scelto il nome di "Civil Defence", e il gruppo era ispirato soprattutto al punk rock delle origini, come i Sex Pistols, gli Amebix ed i Crass. La band registrò alcuni demo, e contribuì alla compilation Bullshit Detector Volume 3, rilasciata dalla Crass Records.
Nel frattempo il giovane chitarrista Justin Broadrick stava suonando in un progetto chiamato "Final". Nic Bullen incontrò Broadrick in un negozio di dischi di Birmingham. Visti gli stessi interessi (Punk Rock, Metal, Throbbing Gristle) Justin entrò presto a far parte del gruppo. Era il maggio del 1985, e con questo nuovo inserimento vennero aggiunte le prime influenze metal. In seguito registrarono un demo, Hatred Surge, sul quale i vari componenti si presentavano con buffi pseudonimi. Il line-up descritto sul demo era: Nik - Vox, Just - Guitar, Nuts - Bass, Rat - Drums.
Dopo la registrazione del demo Ratledge lasciò la band, e fu sostituito da Mick Harris. Il gruppo divenne un trio, con Nic Bullen che divenne anche cantante oltre che bassista, Broadrick alla chitarra e Harris alla batteria.
Dopo aver preso alcuni contatti con Digby Pearson, proprietario della piccola etichetta "Earache Records", i Napalm Death firmarono un contratto e registrarono metà delle composizioni che nel 1987 sarebbero state incluse in Scum.
I Napalm Death furono i primi a coniare il termine "Grindcore" per classificare lo stile che suonavano, anche se altri avevano già suonato un genere comunque simile. Gruppi come Siege, Repulsion, Macabre, S.O.B., Larm, Heresy, Cryptic Slaughter e Nausea erano molto conosciuti per suonare un genere ultra veloce e brutale. Anche se non inventarono lo stile, i Napalm Death furono comunque i primi a renderlo un vero e proprio genere canonizzandolo.
Per rendere il lavoro più facile a Bullen venne assoldato un bassista, Jim Whitley, così che Bullen potesse concentrarsi esclusivamente sul canto.
Durante un concerto degli Head of David, Broadrick ricevette un'offerta per suonare con loro, e lasciò i Napalm Death. Il gruppo, dunque, perse il chitarrista.Poco dopo anche Bullen mollò il gruppo. Il gruppo sembrava in procinto di sciogliersi, ed invece venne chiamato il chitarrista Bill Steer, che suonava in un gruppo del posto, i Carcass, rimanendo comunque membro di entrambe le band. Venne reclutato anche un nuovo cantante, Lee Dorrian. Con questo line-up registrarono la seconda metà di Scum presso i Rich Bitch studios nel maggio del 1987. Il risultato fu finalmente pubblicato dalla Earache. Questo classico distrusse le più logiche strutture musicali, sfornando canzoni come "Dragnet", "Mind Control", e "You Suffer", e divenendo uno dei più seminali lavori nella storia della musica estrema.
Poco dopo il gruppo cominciò un tour, ma i Napalm Death persero un altro componente. Whitely lasciò poco prima del tour di supporto a Scum. Il suo posto venne preso da Shane Embury, un fan dei Napalm Death conosciuto per essere il batterista degli Unseen Terror. Dopo questo piccolo cambiamento, la band prese parte a due compilation, ("North Atlantic Noise Attack" e "Pathological"), registrarono due Peel sessions ed uno Split 7" coi grinder giapponesi S.O.B.. Alla fine rientrarono nei Rich Bitch studio per registrare il secondo disco, From Enslavement to Obliteration.
In seguito alla pubblicazione, i Napalm Death parteciparono alla BBC's Arena Heavy Metal Special, che mostrò l'indiscutibile spessore della band. Successivamente il gruppo cominciò un tour attorno al mondo, ma appena tornati dal Giappone, nel luglio 1989, Steer e Dorrian lasciarono la band. Steer decise di dedicarsi a tempo pieno ai Carcass, mentre Dorrian fondò il gruppo doom metal dei Cathedral. In breve, i membri rimasti nei Napalm Death contattarono Jesse Pintado (ex-Terrorizer). Un nuovo cantante, Mark "Barney" Greenway dei Benediction, venne inoltre chiamato ed accettò immediatamente.
Dopo il reclutamento dei nuovi membri, la band prese parte al Grindcrusher tour, con altri mostri sacri del metal estremo come Carcass, Bolt Thrower e Morbid Angel. Dopo il tour venne chiamato un secondo chitarrista, Mitch Harris (ex Righteous Pigs), e cominciarono a scrivere il materiale per un nuovo disco. Vennero aiutati dall produttore americano Scott Burns, che viveva e lavorava in Florida, e registrarono principalmente al Morrisound Recording.In Florida cominciarono a lavorare al terzo album, Harmony Corruption. Il loro stile cambiò leggermente, dal grindcore passarono ad un mix tra questo ed il death metal, con un ritmo più lento e maggiori parti ritmate. I cambiamenti comunque risultarono apprezzabili, tanto che il disco fu nuovamente un successo. Durante il tour che ne seguì registrarono alcuni concerti per poi produrre una VHS intitolata Live Corruption.
Poi, Mick Harris volle cambiare nuovamente stile, ma trovò l'opposizione dei suoi compagni che furono costretti a cacciarlo. Uno sconosciuto batterista americano venne chiamato per rimpiazzarlo, Danny Herrera. I Napalm Death pubblicarono un nuovo disco, Utopia Banished, stavolta col produttore Colin Richardson. Questa pubblicazione risultò come un ritorno alle origini.
Dopo la registrazione di un EP, The World Keeps Turning, il gruppo fece un tour in Europa coi Dismember e gli Obituary. Il tour continuo negli Stati Uniti, dove i Napalm Death suonarono coi Cathedral, i Carcass ed i Brutal Truth.
Successivamente entrarono in studio per registrare Fear, Emptiness, Despair. Questa volta i cambiamenti furono maggiori, senza comunque perdere in pesantezza e aggressività. Era chiaro che il tentativo era quello di far apparire il loro sound più fresco e moderno. Dei riff più ritmici ed una struttura al limite dell'industrial, sempre condita con gli elementi grindcore, furono gli ingredienti dell'album. Il successivo tour fu accompagnato dagli Entombed, nuovamente dagli Obituary e dai Machine Head.
L'EP Greed killing fu la seguente release, pubblicata dalla Earache. Dopo l'anteprima dell'Ep Diatribes, venne lanciato anche un nuovo full-length. Ma delle incomprensioni fra Greenway ed il resto del gruppo fecero in modo che il cantante venne allontanato alla fine del 1996. Greenway andò a cantare negli Extreme Noise Terror, e, in risposta, il cantante degli Extreme Noise Terror Phil Vane divenne il nuovo frontman dei Napalm Death. Ma la situazione non migliorò, e Vane venne escluso dalla band appena prima dell'ingresso in studio per la registrazione del nuovo disco; così Greenway tornò a far parte dei Napalm Death.
L'album che ne risultò, Inside The Torn Apart, fu un passo indietro nella sperimentazione e risultò il primo segno di un ritorno verso l'antico, ma mai dimenticato approccio grindcore. Questo ritorno venne completato dal successivo Enemy of the Music Business. Il disco mostrò la rabbia del gruppo verso l'industria discografica, ed in particolar modo verso la Earache. Order of the Leech continuò su quella rotta, risultando, se possibile, addirittura più aggressivo.
Nel 2004 registrarono un album di cover, Leaders Not Followers: Part 2, il seguito di un precedente EP, anch'egli di sole cover. Il disco conteneva rifacimenti di vecchie canzoni Hardcore Punk e metal, inclusi gruppi come Raw Power (gruppo più influente della scena hardcore punk italiana), Cryptic Slaughter, Massacre, Kreator, Sepultura, Hirax e Discharge.
Per problemi personali però, Pintado non poté suonare su Order of the Leech e Leaders Not Followers Pt. 2, e lasciò i Napalm Death all'inizio del 2004.
Nell'aprile del 2005 venne rilasciato il nuovo album, The Code Is Red...Long Live the Code. Il disco conteneva, tra le altre cose, duetti con Jeff Walker (ex-Carcass), Jamey Jasta (Hatebreed) e Jello Biafra (ex-Dead Kennedys), e risultava un ulteriore passo verso la brutalità delle origini, ristabilendo la band come vero e proprio gruppo grindcore.
Nel 2006 uscì Smear Campaign, altro album che prediligeva le sonorità grindcore delle origini a quelle death metal.

DISCOGRAFIA
Halloween Demo, 1982
And, Like Sheep, We Have All Gone Astray Demo, 1982
Kak Demo, 1983
Unpopular Yawns of Middle Class Warfare Demo, 1983
Hatred Surge Demo, 1985
From Enslavement To Obliteration Demo, 1986
Scum Demo, 1986
Scum Full-length, 1987
The Curse EP, 1988
From Enslavement to Obliteration Full-length, 1988
Split with Electro Hippies Split album, 1989
The Peel Sessions Best of/Compilation, 1989
Napalm Death/S.O.B. Split, 1989
Live EP EP, 1989
Mentally Murdered Single, 1989
Mentally Murdered EP, 1989
Napalm Death/Naked City Split album, 1990
Suffer The Children EP, 1990
Harmony Corruption Full-length, 1990
Live Corruption Video/VHS, 1990
Mass Appeal Madness EP, 1991
Death By Manipulation Best of/Compilation, 1991
Malignant Trait Single, 1992
Utopia Banished Full-length, 1992
The World Keeps Turning EP, 1992
Live Corruption Live album, 1993
Nazi Punks Fuck Off Single, 1993
More Than Meets The Eye Single, 1994
Plague Rages Single, 1994
Fear, Emptiness, Despair Full-length, 1994
Hung Single, 1994
Greed Killing EP, 1995
Cursed to Tour Split, 1996
In Tongues We Speak Split, 1996
Diatribes Full-length, 1996
Inside The Torn Apart Full-length, 1997
Breed To Breathe EP, 1997
Bootlegged In Japan Live album, 1998
Words From The Exit Wound Full-length, 1998
Leaders Not Followers EP, 1999
The Complete Radio One Sessions Best of/Compilation, 2000
Enemy Of The Music Business Full-length, 2000
The DVD DVD, 2001
The Leech Sampler EP, 2002
Order of the Leech Full-length, 2002
Noise For Music's Sake Best of/Compilation, 2003
Punishment In Capitals DVD, 2003
Punishment In Capitals Live album, 2003
Leaders Not Followers Part. II Full-length, 2004
Tsunami Benefit CD-Single Split, 2005
The Code Is Red... Long Live The Code Full-length, 2005
Smear Campaign Full-length, 2006

STATO DELLA BAND: attivi

MEMBRI ATTUALI
Mark "Barney" Greenway - Vocals (1990-1996, 1997-) (ex-Colostomy, ex-Benediction, ex-Extreme Noise Terror)
Mitch Harris - Guitar, Backing Vocals (1990-) (Defecation, Righteous Pigs, Meathook Seed)
Shane Embury - Bass (1987-) (Lock Up, Brujeria, Unseen Terror, Warhammer (UK), Meathook Seed, Venomous Concept, Azagthoth, Drop Dead, Blood from the Soul, Anaal Nathrakh (live), guest for S.O.B. (Jpn))
Danny Herrera - Drums (1992-) (Venomous Concept, Anaal Nathrakh (live))

EX-MEMBRI
Voce:
Rich Militia (Richard Walker) (some early year live shows) (Solstice (UK), Sore Throat, Sludgelord, Isen Torr, Wartorn (UK), Warfear, Discontrol, Nailbomb (UK), Harmony As One, Bio-Hazard (UK), Pagan Altar)
Lee Dorrian (1987-1989) (Cathedral, Teeth of Lions Rule the Divine, guest in S.O.B. (Jpn), guest in Paul Chain)
Phil Vane (1996-1997) (Extreme Noise Terror)

chitarra:
Daryl "Sid" Fideski (1982)
Graham "Robbo" Robertson (1982-1985)
Justin Broadrick (1985-1987) (ex-Godflesh, Jesu, Head Of David, Sunn O))) (Live 2006), ex-Fall of Because, Final (US), Techno Animal, ex-God, ex-Ice, ex-The Sidewinder, ex-Solaris BC, ex-Sweet Tooth, Tech Level 2, ex-Youpho)
Frank Healy (1987)
Bill Steer (1987-1989) (ex-Carcass, Firebird)
Jesse Pintado (1990-2004) (Lock Up, Terrorizer) (R.I.P. July 12th 1969 - August 27th 2006, liver failure stemming from excessive drinking)

Basso:
Nicholas "Nik Napalm" Bullen - also vocals (1982-1987) (Scorn)
Finbar Quinn (1982-1985)
Pete "P-nut" Shaw (1985-1986)
Jim Withley (1987) (Ripcord (UK), Drop Dead, ex-Doom (UK), Cracked Cop Skulls, Squandered, Dumbstruck, Prophecy Of Doom)

batteria:
Miles "Rat" Ratledge (1982-1986)
Mick Harris (1986-1992) (ex-Doom (UK), ex-Anorexia, ex-Defecation, Scorn, Drop Dead, Pain Killer, ex-Extreme Noise Terror, Motherfuckers from Mars)

LINK
myspace: http://www.myspace.com/napalmdeath
sito ufficiale: http://www.napalmdeath.org/

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
[OFFICIAL THREAD] - NAPALM DEATH
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Video - videomessaggio per il WWF e video per Earth hour 2011
» semplice, bella, efficace, con groove...
» Bob Brozman.. Parliamone
» [MM] Articoli, interviste...
» Raphael Gualazzi: un artigiano della musica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Thrash 'till Death :: Death Metal :: Grind Death Metal-
Vai verso: